giovedì, febbraio 12, 2009

Film in sala da venerdi' 13 febbraio

Il curioso caso di Benjamin Button
( The Curious Case of Benjamin Button )
GENERE: Drammatico, Fantasy, Romantico
ANNO PROD: 2008 DATA DI USCITA: 13/02/2009
NAZIONALITÀ USA
REGIA: David Fincher

Il primo respiro
( Le premier cri )
GENERE: Documentario
ANNO PROD: 2007
DATA DI USCITA: 13/02/2009
NAZIONALITÀ Francia
REGIA: Gilles de Maistre

Katyn
GENERE: Drammatico, Storico
ANNO PROD: 2007
DATA DI USCITA: 13/02/2009
NAZIONALITÀ Polonia
REGIA: Andrzej Wajda

Nick & Norah: tutto accadde in una notte
( Nick and Norah's Infinite Playlist )
GENERE: Commedia, Drammatico, Romantico
ANNO PROD: 2008
DATA DI USCITA: 13/02/2009
NAZIONALITÀ USA
REGIA: Peter Sollett

Questo piccolo grande amore
GENERE: Commedia, Musical, Romantico
ANNO PROD: 2008
DATA DI USCITA: 11/02/2009
NAZIONALITÀ Italia
REGIA: Riccardo Donna

Religiolus
( Religulous )
GENERE: Documentario
ANNO PROD: 2008
DATA DI USCITA: 13/02/2009
NAZIONALITÀ USA
REGIA: Larry Charles

Venerdì 13
( Friday the 13th )
GENERE: Horror
ANNO PROD: 2009
DATA DI USCITA: 13/02/2009
NAZIONALITÀ USA
REGIA: Marcus Nispel

2 commenti:

ethan ha detto...

finalmente esce il film di fincher anche se non mi aspetto un capolavoro. questa settimana mi incuriosiva il film di larry charles anche se immaginavo che nell'... verona non sarebbe uscito. peccato!. avrei tanto voluto vedere quelle simpatiche persone mettersi davanti all'entrata del cinema leggendo il vangelo come era successo durante la prima proiezione veronese del codice da vinci.

veri paccheri ha detto...

Religiolus: questo documentario partecipò al TFF del 2008. il protagonista è il comico Bill Maher, da noi poco conosciuto ma che in usa è uno dei protagonisti, da molti anni, degli show di tarda serata. Maher gira il mondo per incontrare gli esponenti religiosi delle correnti più stravaganti ed estremiste, soprattutto statunitensi, mettendone a nudo (e di fatto poi alla berlian) le contraddizioni, la falsità e le assurdità. il documentario satirico mette soprattutto in evidenza la follia di chi crede, senza dubbio alcuni, a personaggi simili.
la religione è davvero l'oppio dei popoli, sa ancora ammaliare e controlalre la mente della gente, anche nelle condizioni più incredibili.
il documentario, diretto dal regista di borat, larry charles, è molto divertente ed intelligente e con un montaggio molto originale.
da vedere.
voto 8