giovedì, febbraio 26, 2009

WENDY AND LUCY


Presentato fuori concorso al TFF ’08 è un toccante spaccato della deprimente e depressa provincia americana.
In viaggio verso l’Alaska, non per la fuga nelle terre selvagge ma alla ricerca di un lavoro sottopagato e precario - di quelli che sfamano i relitti umani dopo la frantumazione delle belle speranze - una giovane donna e la sua cagnolina sono costrette ad un’infelice sosta nell’umido e verdeggiante “stato dei castori”. Dell’Oregon non si vedono però gli incantevoli paesaggi con i parchi e i laghi, ma il parcheggio di una banca, un supermarket, l’ufficio dello sceriffo e un canile a consolidare la solitudine, l’indigenza e la desolazione, e sul vialetto di una casetta spunta anche la bandiera a stelle e strisce a ricordare che nonostante tutto siamo nel profondo ovest civilizzato.
Sulle orme di Rosetta, un film dal realismo poetico che stringe il cuore e che racconta in modo asciutto ma efficace il fallimento del sogno americano.

10 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Parsec,
accidenti questa e' un altra chicca dal festival torinese che mi sembra essere stato a leggere le tue recensioni veramente interessante.Chissa se sara' mai distribuito o in qualche modo disponibile...magari in dvd...
Un saluto
NICKOFTIME

veri paccheri ha detto...

una rece essenziale ed asciutta, davvero. mi dai tante soddisfazioni :-)

Anonimo ha detto...

Ciao Nick, hai dimenticato la lingua italiana? fabrizio

Anonimo ha detto...

Ciao Nick, hai dimenticato la lingua italiana? fabrizio

parsec ha detto...

ahahahah! sarà per il jetlag... ma in fondo è questione di punteggiatura

Anonimo ha detto...

pero' ho ritrovato la penna...entro domani mettero' la recensione di The Reader....
nickoftime

Anonimo ha detto...

Attendo (con poca fiducia) il rientro del nostro critico di punta. fabrizio

Anonimo ha detto...

Uomo di poca fede...ieri ho provato ad entrare ma non sono riuscito...veri mi devi ricordare la password ed il modo per poter entrare all'interno del blog perchè da qui non riesco a capire il modo per farlo...attendo con fiducia...e poi vedrai fabrizio....
nickoftime

Fabrizio ha detto...

Bella recensione, brava Parsec!

ethan ha detto...

spero anch'io nel recupero in dvd. sono sempre più triste e arrabbiato a non aver partecipato quest'anno al festival.